EVENTI E NEWS

17 Maggio 2018

Sarą presentato venerdģ 25 maggio il progetto AgriTurs, Agrifood & Turismo sostenibile. Previsti quattro percorsi formativi destinati a disoccupati o lavoratori dipendenti e autonomi, finalizzati al loro inserimento lavorativo o al consolidamento delle competenze nel campo del turismo sostenibile e Agrifood e delle filiere di qualitą.

Venerdì 25 maggio, alle ore 17,30, presso la sede dell’Unione del Logudoro sarà presentato il progetto “Agri.Tur.S –Agrifood & Turismo Sostenibile”, promosso dall’Unione del Logudoro in ATS con l’Agenzia formativa E.N.I.A.L. e finanziato nell’ambito del POR Sardegna FSE 2014-2020 “Misure Integrate tra Sviluppo Locale Partecipativo e Occupazione nell’ambito della Green & Blue Economy” – Linea di Sviluppo Progettuale 3 C.. Sono previsti quattro percorsi formativi rivolti a disoccupati e lavoratori (dipendenti e autonomi), finalizzati al loro inserimento lavorativo o al “consolidamento” delle competenze nel campo del turismo sostenibile e Agrifood e delle filiere di qualità, con particolare riguardo alla innovazione dei processi/prodotti/servizi di commercializzazione.
 
Gli obiettivi specifici del progetto sono:
1. Formare le risorse umane, anche attraverso il coinvolgimento delle competenze ad alto valore
aggiunto presenti nel territorio;
2. Trasferire informazioni e competenze specialistiche per migliorare le performance delle imprese
presenti nel territorio;
3. Sviluppare capacità innovative nella comunicazione sulle attrattive locali, attraverso prodotti
multimediali e nuove azioni di marketing strategico;
4. Integrare le realtà produttive agroalimentari di qualità e l’offerta turistica;
5. Rafforzare l’occupabilità dei destinatari e il loro inserimento/reinserimento lavorativo.
 
In questa fase iniziale, il progetto prevede la realizzazione dell’attività di analisi dei fabbisogni, da effettuare attraverso il coinvolgimento degli attori del territorio, in particolar modo gli imprenditori e le istituzioni.
L’obiettivo è di riuscire ad individuare i fabbisogni formativi e professionali nei settori di interesse al fine di indirizzare i percorsi formativi, compresi nella seconda parte del progetto, alla formazione di professionalità ed esperti che possano supportare gli operatori e creare nuova occupazione in grado di innovare i settori produttivi e dare stimoli funzionali alla crescita e al miglioramento della competitività e alla conseguente crescita economica.
Al fine di elaborare un progetto formativo più rispondente possibile alle esigenze delle imprese del territorio, si invitano gli operatori economici del comparto agroalimentare, agrituristico, forestale, turistico e dell’ICT a partecipare attivamente all’iniziativa ed essere presenti al convegno di presentazione del progetto prevista VENERDI’25 MAGGIO 2018 – alle ore 17:30, presso la sede dell’Unione del Logudoro, in via De Gasperi, 98 ad Ozieri.

1527spianata (1).jpg 1527spianata (1).jpg
  • VISUALIZZAZIONE


Galleria fotografica



Manuale d'uso